6 luglio 2010

I pennelli Kiko

Alcuni pennelli della linea occhi più uno tascabile della linea labbra. Prima una foto generale del packaging:
ogni pennello lo trovate all'interno della propria bustina, le setole sono protette da un cilindro di plastica rigida che sarà utile per tutta la sua vita. Inoltre, nella bustina è compreso un cartoncino che riporta il nome del pennello , il suo modo d'uso e la composizione. Sono riportati anche i dettagli per la loro pulizia.
Li ho già usati per qualche mese e ,seppur puliti più volte, non hanno perso peli ne la loro forma.
Detto ciò, ve li consiglio sicuramente. I costi sono sicuramente più contenuti dei pennelli MAC o Sigma e la riuscita è assicurata!!
Per i costi potete consultare questa pagina del sito Kiko.

Ecco ora la descrizione di ogni singolo pennello

eyes 201-mobile lid brush:

è un pennello angolato folto e molto morbido. Come dice
il suo nome, viene usato per stendere l'ombretto sulla palpebra mobile, ma è particolarmente utile anche per sfumature nella piega dell'occhio e per stendere l'highlighting sul punto luce sotto il sopracciglio.





eyes 200-blending brush


è un pennello da sfumatura. Le setole sono bianche e la struttura a cono è la classica dei più comuni blending brush. Perfetto per la piega dell'occhio.






eyes 202-eye base brush


è il pennello base che tutte dovrebbero avere. E' essenziale per la stesura dell'ombretto sulla palpebra, ha seto
le bi
anche e morbide. Si può usare anche per l'arcata sopracigliare e l'inizio dell'occhio.






eyes 204-liner brush

pennello angolato da eyeliner. Si può usare sia con ombretti classici che con eyeliner in crema.Fondamentale per delineare il contorno degli occhi. Le setole son più rigide rispetto agli altri pennelli , è estremamente sottile così da garantire una linea fine da poter ingrossare con seconde passate a piacimento. L'utilizzo è semplicissimo, anche per chi non è esattamente un esperto.











Come ultimo pennello il lips 300.
E' un pennello retrattile, per far fuoriuscire la punta bisogna tirare la confezione come se fosse un rossetto, si aprirà una finestrella che farà fuoriuscire le setole

5 commenti:

  1. Oh che bel post!! Mi daresti un consiglio? Io solitamente applico gli ombretti con l'indice o con quegli antipatici "pennelli" che forniscono assieme alla scatola ma non mi riesce mai un gran risultato.. Vorrei provare a comprare qualche pennello, Kiko va benissimo, dici che dovrei comprare tutti questi??
    grazie ;)

    RispondiElimina
  2. per iniziare puoi prendere quello classico da ombretto, quello a C, con quello si mette l'ombretto sulla palpebra, ma puoi anche "gestire" l'ombretto nella piega e sotto l'arcata delle sopracciglia! Diciamo che è il primo che mi prenderei! dopo di chè un pennello per sfumare non è male, in teoria sarebbe l'eyes 200 ma, per mia esperienza, puoi usare anche il 201!
    Vedrai che usando dei pennelli come questi sarà tutta un'altra vita! i "pennellini" che sono nelle trousse o nelle palette, quelli in spugna classici, ormai non li considero più tali, sono totalmente inutili! Spero di esserti stata utile :)

    RispondiElimina
  3. Si si, grazie mille! Appena riesco ad andare al negozio prendo almeno questi 2 pennelli e poi inizio a fare pratica!! Si comunque quei pennellini sono veramente inutili, infatti ci avevo rinunciato..
    grazie intanto, sei stata gentilissima :)
    a presto!!!

    RispondiElimina
  4. di niente! se posso darti un altro consiglio ti direi di provare anche i pennelli della E.l.f. ... devi ordinarli dal sito quindi attendere il loro arrivo, però costano molto meno e sono comunque validi! soprattutto quello per mettere l'ombretto a C, io ne ho addirittura due uguali (calca qua per vedere il pennello che intendo http://www.eyeslipsface.it/product~prodID~41.htm)

    RispondiElimina
  5. Ciao! Volevo sapere se questo pennello da eye liner eyes 204-liner brush della KIKO, esiste anche nella linea ELF...ho guardato sul sito ELF ma dalla foto non si riesce a capire bene se le setole sono abbastanza rigide :))))

    RispondiElimina