9 luglio 2010

INCI, questo sconosciuto!

Spesso avrete sentito parlare, in review su Youtube ad esempio, di "INCI". Questo è l'acronimo di "International Nomenclature of Cosmetic Ingredients". Conoscere l'inci di un prodotto ci rende coscienti di cosa andiamo a mettere sulla nostra pelle con make up, bagnoschiuma, shampoo e cosmetici in genere. Esistono vari siti che mettono a disposizione il loro database,nel quale possiamo andare a cercare ogni singolo ingrediente che troviamo sulle etichette dei nostri prodotti. Questi saranno contrassegnati da un bollino verde, giallo o rosso a seconda che siano rispettivamente accettabili, non perfetti ma accettabili e non accettabili.
Uno di questi siti è Biodizionario.it, dove potrete appunto cercare ogni ingrediente per ordine alfabetico.
Meno bollini rossi avrà il vostro prodotto, più sarà buono per la vostra pelle/capelli ecc. Ad ogni modo, se alcuni bollini rossi son presenti nell'elenco ingredienti, è preferibile (o passabile) che siano alla fine della lista. Se invece come primo elemento troviamo uno rosso, meglio lasciar perdere quel prodotto. Da evitare son soprattutto siliconi e parabeni, tuttavia alcuni prodotti, come ad esempio i primer per il viso, cristalli liquidi per i capelli ecc, ne saranno ricchi. Per questo motivo non bisogna abusare di questi prodotti!
Controllare ogni elemento di un prodotto può essere noioso, ma ne guadagnerete in salute!

Nessun commento:

Posta un commento