17 dicembre 2011

Winter coming* * * * - Tutorial


Per questo look i pennelli che ho usato sono:

Userò quelli più piccoli per definire i particolari (palpebra inferiore, angolini della piega), quelli da ombretto per la palpebra mobile e quelli da sfumatura per...indovinte?? sfumare..
 Chiaramente potete usare quello che avete a disposizione, dai pennelli agli ombretti, dalla base al mascara o l'eyeliner. L'importante è stare attente a sfumare i colori :)
Per prima cosa ho messo il primer sugli occhi, ultimamente sto usando quella della Kiko, ma non son troppo entusiasta...ne parlerò nei prossimi post.
Gli ombretti per la palpebra mobile sono un rosa chiarissimo shimmer(seconda immagine, seconda fila primo ombretto), un viola matt(seconda fila quarto ombretto), marrone matt (terza fila quarto ombretto) e un fucsia tendente al borgogna shimmer (terza immagine: prima fila, terzo da sinistra)
 Applico sulla sola palpebra mobile il rosa chiaro
 Disegno una C, andando leggermente sopra la piega, con il fucsia-borgogna
 Uso il viola scuro per intensificare la parte superiore oltre la piega, sfumandolo anche nella fine della piega, dove vorrò avere un'ombra più marcata. Sfumo i colori tra loro, stando attenta a lasciare la zona del rosa chiaro più chiara del resto

Modulando a piacimento il viola con una punta di marrone, continuo a intensificare la piega fino a raggiungere la sfumatura desiderata.
 Sfumo il tutto per non sembrare una appena presa a pugni :D
Passando alla palpebra inferiore, uso degli ombretti sui toni del blu, uso uno più scuro della catrice, e uno più chiaro verde petrolio della essence (che non ho più dato che ha deciso di frantumarsi a terra poco dopo il trucco...)
Li sfumo cercando di mantenere il colore scuro vicino alle cigliae più chiaro verso il basso. Attenzione a non scendere troppo sennò l'effetto sarà come quello delle occhiaie...e non lo vogliamo!


Definiamo le righe dell'occhio con matita, eyeliner e mascara:






 Il look è finito!



1 commento: