13 novembre 2014

Crema mani Kaloderma all'olio di argan: essenziale per l'inverno.....con buon INCI!

Sarà ancora autunno, ma qui al nord Italia si sente già aria di natale e quindi di inverno!

A suggerirlo sono anche le mani che iniziano a seccarsi e a screpolarsi per il cambio repentino di temperature unito, magari, a lavori domestici quotidiani a cui le sottoponiamo (sì, sono una di quelle persone che lava i piatti senza quanti, mea culpa)

Allora è tempo di rispolverare la crema mani!

Infatti durante tutto il periodo primaverile e estivo non uso la crema mani tranne rarissimi casi.

In questo periodo, l'anno scorso, comprai la crema mani de "L'erbolario" al Limone. Mi è piaciuta, ma in realtà non riusciva a darmi la giusta idratazione che mi serviva, pur riuscendo a proteggere le mani dall'uso di detersivi.

Allora quest'anno ho deciso di cambiare e ho optato per una crema, trovata in offerta da Ipersoap a 2.40€ circa, della Kaloderma all'olio di Argan

La uso da un mesetto circa e quotidianamente.

Inizialmente ne applicavo troppa: è una crema più corposa delle più economiche da supermercato, e ne basta veramente poca per idratare completamente tutte le mani. All'inizio avrete un pò di patina bianca che però sparisce continuando a massaggiare pochi altri secondi.

Mi sento di consigliarla assolutamente: la trovate davvero in tantissimi posti (Ipersoap, Tigota, Acqua e Sapone, Supermercati mediamente forniti) e costa davvero poco, ancora meglio se in offerta!

Lo trovo anche comodissimo per la confezione: il tappo è a "conchiglia" e non bisogna svitarlo (come invece nel caso della crema de L'erbolario"), quindi non bisogna inzozzare tutto il tappo una volta applicata la crema facendo salti mortali per non sporcare anche se stessi!

Inoltre, per chi è attento all'INCI, questo prodotto è accettabile: non ecobio, questo no.


Se conoscete altre creme che potrebbero fare al caso mio, suggeritemele!!

Nessun commento:

Posta un commento